Nell'ultimo numero di Traguardi Sociali:
documenti allegati
.PDF scarica PDF (148 KB)
links correlati

Nessun link correlato

Edizioni Traguardi Sociali

Via L.Luzzatti, 13/a 00185 ROMA
Tel: +39 06 700 5110
FAX: +39 06 700 5153
E-Mail: info@edizionitraguardisociali.it
PI: 07083501002

  MCL. Settimana Sociale. Bologna 2004

Data di pubblicazione: Lunedì, 26 Settembre 2005

STAMPA E PUBBLICAZIONI / Documenti :: MCL. Settimana Sociale. Bologna 2004

Democrazia: Risposte in "rete" per una sfida globale

Pagina 1 (di 7)
DEMOCRAZIA: RISPOSTE IN “RETE” PER UNA SFIDA GLOBALE


    All’ultima Settimana sociale, a Napoli nel 1999, era emersa con forza la rilevanza, la vivacità e la complessità della “società civile”.       Abbiamo rilevato però, negli anni seguenti, anche una sorta di schizofrenia tra questa vitalità e una difficoltà ad adattarsi ai cambiamenti da parte delle realtà ordinamentali, cioè di quelle istanze che, ad ogni livello, dovrebbero avere il compito di aiutare a regolare i rapporti tra i vari attori.      Negli ultimi tempi si sono ulteriormente accentuate ed evidenziate una divaricazione ed una inadeguatezza nella capacità di “armonizzazione” dal momento che con il crescere delle complessità aumentano i motivi e i fattori di diversità.    E questo accade nell’epoca della globalizzazione e dell’interdipendenza.

    Tutto ciò rappresenta una grande sfida per la democrazia.   Di fronte a dinamismi sempre più complessi sperimentiamo ad ogni livello l’attardata (se non mancata) risposta degli strumenti di governo, di controllo, di orientamento.       Pensiamo alle conflittualità istituzionali all’interno del Paese ma anche alle incertezze europee ed alle fragilità internazionali.    Nuovi scenari reclamano con urgenza nuovi poteri, nuove forme che garantiscano alla convivenza spazi certi e inattaccabili di partecipazione e una difesa effettiva da prevaricazioni, confusioni, arbitri.

    Di questi argomenti, nel percorso verso la 44/a Settimana sociale, c’è stata una prima esplorazione attraverso i quattro convegni preparatori.    Alcune indicazioni importanti sono già emerse.       Guardando innanzitutto all’Italia risulta condivisa la necessità di elaborare nuove regole istituzionali che favoriscano una “democrazia della partecipazione” che ridia spessore ad un ethos condiviso.      

Pagina successiva Pagina successiva Torna ad inizio pagina 
Pagina 1 (di 7)
      Pagina successiva   2 3 4 5 6 7 Ultima pagina
Edizioni Traguardi Sociali | Trattamento dati personali