NOME UTENTE        PASSWORD  

Hai dimenticato la tua password?

Nell'ultimo numero di Traguardi Sociali:
Traguardi Sociali

Stai sfogliando il n.87 Gennaio / Febbraio 2018

Leggi la rivista in formato pdf Cerca numeri arretrati in archivio
.PDF Numero 87 (3185 KB) Sfoglia l'archivio di Traguardi Sociali Sfoglia l'archivio di Traguardi Sociali

  “Mons. Cataldo Naro, un apostolo dei nostri giorni”

Data di pubblicazione: Domenica, 28 Gennaio 2018

TRAGUARDI SOCIALI / n.87 Gennaio / Febbraio 2018 :: “Mons. Cataldo Naro, un apostolo dei nostri giorni”

Il libro di Enzo Sardo che ripercorre la vita di Don Naro

La figura di Mons. Cataldo Naro, il prelato siciliano scomparso nel settembre del 2006, che fu Arcivescovo e Abate di Monreale, continua a dispiegare i suoi insegnamenti ai nostri giorni. La sua storia, le sue opere, gli studi, i valori di cui si è fatto portatore continuano a vivere fra noi anche grazie al lavoro di Enzo Sardo, autore di una interessante pubblicazione che ripercorre le tappe e le ragioni delle tante sfide che Mons. Naro ha affrontato nel corso della sua esistenza terrena, i suoi approfondimenti sul mondo cattolico e l’impegno politico.
Il volume, intitolato “Monsignor Cataldo Naro, un apostolo del nostro tempo”, è stato presentato recentemente nel corso di una manifestazione culturale che si è svolta a Grotte, nella chiesa della Madonna del Carmine.
Un’iniziativa targata MCL, presieduta e coordinata da Decio Terrana, componente dell’esecutivo nazionale del Movimento, cui hanno partecipato il cardinale Francesco Montenegro, arcivescovo di Agrigento, monsignor Antonio Staglianò, vescovo della diocesi di Noto e don Massimo Naro, eminente teologo, fratello di don Cataldo; presenti le autorità cittadine.
Tutta la vita di Don Aldo, come veniva affettuosamente chiamato, rappresenta ancora oggi un luminoso esempio da cui la società dovrebbe attingere a piene mani per trarne forza e valori cristiani: convinto che i principi fondamentali della Chiesa possono essere applicati alla società e alla politica per costruire una società migliore, fondata sui valori universali come l’amore per il prossimo e la solidarietà, Don Naro rappresenta per tutti i cattolici un faro cui ispirare la propria fede e la propria azione concreta, oltre che il proprio sentire politico.
Nel suo libro, Enzo Sardo ha evidenziato come don Aldo abbia speso la sua vita per la cultura, la carità, la misericordia e la solidarietà; ed ha sempre contrastato l’egoismo, il qualunquismo, l’affarismo, la violenza nelle varie forme e l’analfabetismo morale. Corposa anche la sua produzione letteraria: ha pubblicato libri, saggi, articoli in dizionari storici e in riviste specializzate sul movimento cattolico, sulla storia della spiritualità in epoca moderna e contemporanea e su altri aspetti della storia della Chiesa siciliana e italiana, come pure su varie problematiche socio-religiose.
Un insegnamento che sta dimostrando di saper volare alto dispiegando i suoi benefici effetti anche oggi, in tempi di confusione morale e di cambiamenti incessanti, oltrepassando i limiti temporali come solo i grandi ideali sanno fare. La forza dei valori: un insegnamento che si spera possa essere seguito oggi dai tanti giovani, e non solo, che ripartendo dalla missione di divulgazione dei principi cristiani applicati alla politica, potrebbero scrivere una nuova pagina della Storia di questo Paese.

TS
 Torna ad inizio pagina 
Edizioni Traguardi Sociali | Trattamento dati personali